DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Boing precipitato, Trudeau: “È stato abbattuto da un missile iraniano”

Secondo quanto appreso da numerose fonti di intelligence l’aereo ucraino precipitato a Teheran, poche ore dopo l’attacco alle basi statunitensi in Iraq, sarebbe stato abbattuto per errore da un missile iraniano. È quanto affermato dal premier canadese Justin Trudeau in merito alla terribile tragedia aerea che mercoledì ha coinvolto un Boing 737 dell’Ukraine International Airlines e nella quale hanno perso la vita 176 persone, di cui 63 erano canadesi.

Il premier britannico, Boris Johnson, ha confermato che il Boeing ucraino è stato abbattuto da un missile iraniano, secondo le informazioni in suo possesso, tesi sposata dal presidente usa Donald Trump che ha affermato: “Qualcuno potrebbe aver commesso un errore. Ho un mio sospetto su quanto accaduto“. Anche la presidenza ucraina chiede siano trovate in breve tempo le cause certe dell’incidente

boeing precipitato trudeau
Fonte (Twitter)

Secondo fonti citate dall’emittente tv statunitense Cbs, l’intelligence americana avrebbe intercettato i segnali di due missili lanciati dell’Iran, probabilmente degli SA-15, seguiti poco dopo da un’esplosione. Quindi l’ipotesi più accreditata è che l’aereo sia stato colpito involontariamente. Mentre le autorità dell’aviazione civile iraniana continuano a ritenere che il disastro aereo sia stato causato da un problema tecnico.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati