ARTEԑ EMILIA-ROMAGNAԑ PRIMO PIANO

Bologna dedica due mostre a Marilyn Monroe e Dennis Hopper

BOLOGNA. Due mostre fotografiche, Marilyn Monroe & The Misfits e Dennis Hopper, Photography, sono in programma dal 28 febbraio al 28 aprile alla galleria Ono arte contemporanea di Bologna, con ingresso libero. La prima si compone di 15 scatti e racconta, attraverso foto e la memoria di Ernst Haas, fotografo di scena accreditato, il making e il dietro le quinte de Gli spostati, come fu tradotto in italiano il film diretto da John Huston uscito nel nostro Paese nel 1961 e interpretato, con Marilyn, da Clark Gable e Montgomery Clift.

La seconda (30 scatti), realizzata in collaborazione con Solares Fondazione delle Arti, ripercorre il lavoro fotografico di uno degli attori più amati e controversi della storia del cinema: Hopper esordisce con James Dean in Gioventù bruciata ma è con Easy Rider, di cui è stato anche regista, che diventa icona mondiale della ribellione giovanile. Le sue foto raccontano l’America vista attraverso lo sguardo di uno dei suoi figli più illustri e controversi.

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati