DAL MONDO

Boris Johnson è in testa nelle primarie per la guida dei Tory

LONDRA. Sono stati rispettati i pronostici sul voto dei Tory. Infatti Boris Johnson è nettamente in testa, quattro (tre) pretendenti eliminati su 10. E’ il risultato della prima votazione in seno al gruppo parlamentare per la scelta del successore di Theresa May come leader Tory e prossimo primo ministro britannico.

Johnson, ha annunciato la presidenza del Comitato 1922, ha ottenuto 114 voti, seguito da Jeremy Hunt (43), Michael Gove, Dominic Raab, Sajid Javid, Matt Hancock e Rory Stewart. Eliminati invece, con meno del 5% dei suffragi, Andrea Leadsom, Esther McVey e Mark Harper. Le elezioni interne, che in una prima fase coinvolgono solo i parlamentari Tories e poi vengono allargate alla base degli iscritti, si svolgono con una serie di votazioni successive, in cui viene eliminato man mano il candidato meno votato, che non riesce a superare la soglia del 5 per cento. Il nuovo leader dei Tory sarà anche colui che guiderà il governo del paese, fino alle prossime elezioni.

Loading...

Articoli Correlati