FINANZA

Borsa: Europa in negativo sempre sotto il segno rosso

MILANO. Le Borse europee proseguono le contrattazioni in territorio negativo. I listini del Vecchio continente sono appesantiti dal comparto dell’automobile, dopo la contrazione delle immatricolazione ad aprile. In rosso anche le banche e le Tlc. L’attenzione degli investitori, intanto, si concentra sugli sviluppi delle tensioni geopolitiche in Medio Oriente e sulle trattative Usa-Cina per i dazi.

Prosegue poco mosso l’euro sul dollaro a 1,1176 a Londra.L’indice d’area stoxx 600 cede lo 0,5%. In calo Francoforte(-0,7%), Parigi (-0,5%), Madrid (-0,4%) e Londra (-0,3%).Scivola il settore dell’auto (-1,5%) con Daimler (-1,5%),Renault (-1,3%), Peugeot e Volkswagen (-1,1%).In calo le banche (-0,7%) con Commerzbank (-2%), Societe Generale (-1,2%), Barclays, Ing e Bnp Paribas (-1%). Andamento positivo per i titoli legati al petrolio (+0,1%), con il prezzo del greggio in rialzo. In rialzo Shell (+0,4%), Bp (+0,3%) eTotal (+0,1%).

Loading...

Articoli Correlati