ECONOMIA

Borsa: Asia in sofferenza con tensioni economiche Usa-Cina

MILANO. Investitori esteri in fuga dalla Cina e le Borse in Asia chiudono un’ennesima seduta, la quarta consecutiva, in calo. Tokyo ha perso lo 0,93%, Hong Kong l’1,8%,Shanghai lo 0,9%, Taiwan l’1,74 per cento.

La tensione tra le due maggiori economie del mondo, Cina e Usa, resta alta, le parole di Trump sono dure e lo yuan scivola al suo punto più basso da gennaio. Sul listino giapponese la discesa è guidata da Toyota e Honda. In Cina gli ordini in vendita più consistenti sono suKweichow Moutai, la società statale che produce grappa e sul colosso Ping An Insurance.

Articoli Correlati