• 17 Gennaio 2021
  • CRONACHE

Campania, esondati il Sarno e il Sele, mobilitata la Protezione civile

NAPOLI. Le piogge abbondanti degli ultimi giorni hanno provocato l’ ingrossamento dei fiumi della Campania, con episodi di tracimazione delle acque. Lo segnala la Protezione civile. A San Marzano sul Sarno (Salerno) le acque del fiume Sarno, hanno invaso alcuni terreni agricoli. Sono intervenuti i tecnici del Genio civile. 

Ad Altavilla Silentina, ha tracimato il Sele. Anche qui sono intervenuti tecnici della Regione Campania, i danni sono stati modesti. A Giugliano (Napoli), infine, è esondato il Lago Patria. Anche in questo caso non si segnalano al momento danni di rilievo.

Tags

Redazione

Leggi ancora