• 26 Gennaio 2021
  • ATTUALITA'

Cashback di Stato al via dall’8 dicembre: da oggi iscrizioni sull’app Io

Da oggi, 7 dicembre, prendono ufficialmente il via le iscrizioni al programma Cashback sulla app Io. È stata rilasciata dagli app store la versione aggiornata con l’implementazione del nuovo servizio disponibile sulla app per i servizi della pubblica amministrazione. Il programma di rimborsi sui pagamenti con carte, bancomat e app per i pagamenti elettronici partirà poi per gli acquisti effettuati a partire da martedì 8 dicembre.

Sarà comunque possibile iscriversi al Cashback in qualsiasi momento. Per partecipare e ottenere i rimborsi bisogna registrare i propri strumenti di pagamento digitale sulla app o nei servizi degli operatori.

È possibile effettuare l’iscrizione in quattro semplici mosse:

  1. Installare sul proprio smartphone l’app IO, con l’ultimo aggiornamento che renderà operativo il servizio nella sezione “Portafoglio”;
  2. Accedere alla app attraverso la propria identità digitale SPID o, in alternativa, con la propria Carta d’Identità Elettronica (CIE 3.0) alla quale è abbinato un PIN ricevuto al momento del rilascio della nuova carta;
  3. Effettuare la prima registrazione digitando il codice di sblocco di 6 cifre scelto da te o tramite riconoscimento biometrico (impronta digitale o riconoscimento del volto);
  4. Registrare le carte o gli altri metodi di pagamento con cui si intende partecipare al programma e indicare il codice Iban su cui si vuole ricevere il rimborso.
cashback

Come funziona il Cashback di Stato

Tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia, possono ottenere un rimborso per gli acquisti effettuati a titolo privato (cioè non per uso professionale) sul territorio nazionale con carte e app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti. Al programma non concorrono gli acquisti online.

Per ogni periodo del programma, è possibile ottenere un rimborso massimo di € 150, pari a €300 annuiNon c’è un importo minimo di spesa. Ogni acquisto effettuato con carte e app di pagamento registrate ai fini del Cashback, fa accumulare il 10% dell’importo speso, fino a un massimo di €15 per singola transazione. Si potrà ottenere il cashback accumulato solo se alla fine del periodo sarà stato raggiunto il numero minimo di transazioni valide.

Il programma si articola in quattro periodi, ciascuno indipendente dagli altri:

  • Il primo periodo sperimentale detto “Extra Cashback di Natale”, inizia l’8 dicembre 2020 e termina il 31 dicembre 2020.
    I tre periodi successivi durano sei mesi:
  • 1° Semestre dal 1/1/2021 al 30/6/2021
  • 2° Semestre dal 1/7/2021 al 31/12/2021
  • 3° Semestre dal 1/1/2022 al 30/6/2022

Nel periodo sperimentale, “Extra Cashback di Natale”, il numero minimo di transazioni previste è di 10, mentre per ciascuno dei tre semestri successivi, il numero minimo sarà di 50 transazioni.

Dal 1° gennaio 2021, se verrà superata la soglia massima di rimborso di € 150, le transazioni continueranno a essere conteggiate fino al termine del periodo di riferimento, ma solo ai fini della partecipazione al “Super Cashback”. Al termine di ciascun periodo, si conclude il calcolo delle transazioni che consentono di ottenere i relativi rimborsi e si riparte da zero all’avvio del periodo successivo.

Cos’è il Super Cashback da € 1500

Oltre al Cashback, a partire dal 1° gennaio 2021 i primi 100mila partecipanti che, nel singolo semestre di riferimento, abbiano totalizzato il maggior numero di transazioni con carte e app di pagamento registrati aal programma, riceveranno un Super Cashback di € 1500. Anche in questo caso, non è previsto un importo minimo di spesa.

Carlo Saccomando

Articoli correlati