SPORTԑ PRIMO PIANO

Connor McGregor annuncia il ritiro dalle MMA

Conor McGregor, il combattente irlandese degli UFC, ha affermato che si ritirerà dalla MMA dopo 12 turbolenti mesi dentro e fuori l’ottagono. Il trentenne ha dichiarato ufficialmente su Twitter che aveva deciso di ritirarsi “dallo sport formalmente conosciuto come” Mixed Martial Art “.


Traduzione del tweet : “Hey ragazzi, ho rapido annuncio da fare, ho deciso oggi di ritirarmi dallo sport formalmente conosciuto come “Mixed Martial Art”. Auguro a tutti i miei vecchi colleghi di andare avanti nella competizione. Ora mi unisco ai miei ex soci in questa impresa, che sono già in pensione. Una Pina Colada in mio onore ragazzi!”.

Mcgregor dopo la sconfitta subita nell’incontro UFC disputotasi lo scorso ottobre contro Khabib Nurmagomedov, ha passato momenti difficili, a partire dalla rissa post gara nella quale sono stati arrestati alcuni membri dello staff dello sfidante russo. In seguito è stato arrestato e accusato di rapina a Miami all’inizio di questo mese dopo aver preso con la forza il cellulare di un fan che voleva fare un selfie ed averlo distrutto.

Nell’aprile 2018, è stato filmato mentre lanciava un dolly d’acciaio attraverso una finestra di un bus a Brooklyn, che aveva a bordo vari combattenti e membri del personale dell’UFC. Molte le persone rimaste ferite nell’incidente, inclusi i combattenti Michael Chiesa e Ray Borg, che non hanno potuto combattere negli incontri previsti. Successivamente è stato portato in tribunale ed ha raggiunto un accordo di patteggiamento con il procuratore distrettuale. Nel dibattimento aveva ricevuto ben dodici possibili accuse penali, tra cui due capi di imputazione per reato criminale.

Tags

Articoli Correlati