ECONOMIAԑ PUGLIAԑ TOP NEWS

Conte: “Se Mittal lascia, arriva il commissariamento”

ROMA. Il premier Giuseppe Conte ha incontrato nel tardo pomeriggio il presidente Mattarella al Quirinale per parlare del dossier ex Ilva.“Chi viene in Italia deve rispettare le regole, sullo scudo penale il governo è compatto. Nazionalizzare l’Ilva? Valutiamo tutte le opzioni”, ha detto a Porta a Porta nella registrazione che andrà in onda stasera su Rai 1. Poi, il primo ministro ha incontrato anche sindacati ed enti locali pugliesi a Palazzo Chigi. “Se ci sarà il disimpegno da parte di ArcelorMittal, il primo step sarà la gestione commissariale al Mise”, ha detto il premier nel corso di quest’ultimo tavolo con enti locali e parti sociali.

L’azienda franco-indiana sapeva della scadenza della protezione legale a marzo 2019, ha sottolineato invece alla Camera il ministro Patuanelli, chiedendo responsabilità, in primis dalla mia parte politica. Sulla questione ha parlato anche Di Maio: “Se una multinazionale ha firmato un impegno con lo Stato, lo Stato deve farsi rispettare, chiedendo il rispetto dei patti e facendosi risarcire i danni“. Intanto per domani (venerdì 8) sciopero di 24 ore in tutti gli stabilimenti di ArcelorMittal.



Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati