CRONACHEԑ LAZIOԑ PRIMO PIANO

“Contro la droga tutti uniti” L’appello del Presidente Mattarella

ROMA. L’emergenza droga, trascurato se non sminuito da certe forze politiche ed ambienti specifici, è ormai sotto il occhi di tutti. Aumentato lo spaccio è aumentato il consumo e ormai sono interi quartieri delle città ad essere in mano e veri eserciti di spacciatori. Una situazione così difficile e delicata da far intervenire in prima persona il Capo dello Stato Sergio Mattarella.

contro droga uniti

Il grave ed allarmante fenomeno della tossicodipendenza, che ha assunto nel tempo nuove e più insidiose forme di penetrazione, di accesso e di assuefazione e che colpisce tanti ragazzi in situazioni di difficoltà materiale, psicologica e ambientale, esige il rafforzamento degli strumenti di prevenzione e di controllo da parte delle istituzioni.  All’impegno dello Stato non può non affiancarsi – anche attraverso più incisivi e permanenti modelli collaborativi – l‘opera insostituibile delle famiglie, della scuola e di quel vasto e articolato settore del volontariato che ha saputo spesso offrire speranza e fiducia attraverso un’efficace azione di prevenzione, di educazione, di recupero e di reinserimento sociale“. Lo scrive il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nella giornata contro la droga.

Loading...

Articoli Correlati