DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Coronavirus, in Usa superata quota 60mila vittime

Negli Stati Uniti è di 63.019 il numero delle vittime, a fronte a oltre un milione di casi registrati.

Il bilancio dei morti provocati dal Coronavirus negli Stati Uniti ha superato oggi quota 60.000: è quanto emerge dal conteggio aggiornato della Johns Hopkins University.

Secondo l’università americana il virus ha ucciso finora 63.019 negli Usa a fronte di un totale di 1.070.032 casi. Le persone guarite sono 153.947. Come è noto, gli Stati Uniti hanno registrato nella giornata di ieri 2.053 decessi, un livello sopra la soglia di 2.000 per il terzo giorno consecutivo.

Articoli Correlati