ATTUALITA'ԑ PRIMO PIANO

Coronavirus, Lombardia: decessi e ricoveri in calo

Milano e provincia sotto osservazione: dati del contagio ancora alti.

In Lombardia le persone positive al Coronavirus sono 59.052 con un aumento di 1.460 casi contro i 1.544 di sabato. I decessi sono 10.621, con una crescita di 110, mentre sabato c’erano stati 273 morti. Un dato quindi “molto inferiore a quello di ieri e dopo tanti giorni c’è un trend di riduzione“, commenta l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera. Calano anche i ricoveri, che sono arrivati a 11.969, con una riduzione di 57 posti, mentre i ricoverati in intensiva sono 1176, con un aumento di 2.

Mentre a destare qualche preoccupazione sono i dati del contagio a Milano e provincia, considerati ancora alti: i casi accertati sono 13.682 con un aumento di 412 (sabato erano stati 520 i casi in più). Un dato, secondo Gallera, “che non possiamo ancora considerare sotto controllo“. A Milano città i nuovi casi sono 193 (ieri 262 ) per un totale di 5.561.

lombardia decessi ricoveri calo
Duomo di Milano (Twitter)

Positivi invece i dati relativi a Bergamo e provincia , che ha fatto segnare un calo dei nuovi contagi: +51 (ieri 107) per un totale di 10.309. Nella città simbolo dell’epidemia, fino ad appena 10 giorni fa si contavano oltre 300 nuovi casi al giorno. Resta invece alto quello di Brescia con +269 (totale 10.868), che risente, secondo l’assessore al Welfare, della maggiore esecuzione di tamponi in alcuni cluster. 

Il vicepresidente della Lombardia Fabrizio Sala ha evidenziato un aumento della mobilità in Regione ieri e più in generale nell’ultima settimana: “Il dato sulla mobilità ha visto ieri un 32% in Lombardia, quando normalmente il sabato abbiamo il 30 per cento. L’ultima settimana non è stata molto positiva nel senso che abbiamo avuto 2-3 per cento in più rispetto a quella precedente, sempre oltre il 40%”. L’invito ai cittadini lombardi da parte di Sala e di tutta la giunta regionale è quello di continuare a restare in casa.

Articoli Correlati