CRONACHEԑ LOMBARDIAԑ PRIMO PIANO

Coronavirus, Lombardia: registrati 941 nuovi casi e 231 vittime

Sono 63.094 i positivi totali in Lombardia con un aumento di 941 nuovi casi, mentre ieri era stato di 827 (oggi i tamponi sono stati 10.706, mentre ieri poco più di 7000). I decessi sono 11.608 con un aumento di 231 vittime (ieri erano state 235). Calano i ricoverati sia in terapia intensiva (1.032 con -42) e soprattutto negli altri reparti (11.356, -687). Questi i dati del contagio in Lombardia resi noti dal vicepresidente della Regione Fabrizio Sala spiegando che “sono dati migliorativi ma siamo ancora nella Fase 1“. 

Come sapete, l’ultimo decreto del governo ha avviato qualche attività, che può riaprire, e il dato a mercoledì 15 aprile sulla mobilità è il 42% di un giorno normale, quindi la mobilità in Lombardia sta salendo” ha aggiunto il vicepresidente della Regione Lombarsia. “Già martedì – ha evidenziato – eravamo saliti al 40%. Per ritrovare il 42% dobbiamo andare indietro di 25 giorni. Pensiamo che sia dovuto alle attività economiche e produttive rimesse in moto. Ma l’appello è sempre a restare in casa e al distanziamento sociale per solidarietà verso gli altri. Sono le uniche armi per combattere il virus“.

  • lombardia 914 casi

L’andamento dei contagi in Lombardia

La provincia con un aumento più alto di positivi è sempre Milano con 277 nuovi casi (e un totale di 14.952), di cui 102 in città (6.160 in totale). A Brescia i contagiati sono 11.355 (+168), a Bergamo 10.518 (+45) mentre sono stati solo 5 in casi a Sondrio e 4 nel Lecchese.

Articoli Correlati