CRONACHEԑ PRIMO PIANO

Corruzione in atti giudiziari condanna di 10 anni per l’ex pm Antonio Savasta

LECCE. Al termine di un processo con rito abbreviato, il gup di Lecce Cinzia Vergine ha condannato l’ex pm di Trani Antonio Savasta a dieci anni di reclusione.

Nel gennaio 2019 Savasta era stato arrestato insieme al collega Michele Nardi e all’ispettore di Polizia Vincenzo Di Chiaro con l’accusa di corruzione in atti giudiziari e concussione per aver pilotato, tra il 2014 e il 2018, sentenze e vicende giudiziarie e tributarie in favore di imprenditori coinvolti nelle indagini, in cambio di denaro, gioielli e in alcuni casi anche diamanti.

Articoli Correlati