ECONOMIAԑ PRIMO PIANOԑ PUGLIA

Crac Popolare di Bari, arrestati Marco e Gianluca Jacobini

Oltre all’ex presidente e all’ex vicedirettore generale della BpB disposti i domiciliari anche per Elia Cercelli . Interdetto l'ex Ad Vincenzo De Bustis Figarola.

La Guardia di Finanza di Bari ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti di Marco Jabobini, ex presidente del consiglio di amministrazione e amministratore di fatto della Banca Popolare di Bari e di Gianluca Jacobini, figlio di Marco, vice direttore generale e direttore generale di fatto dell’istituto di credito barese. Agli indagati sono contestati a vario titolo i reati di falso in bilancio, falso in prospetto e ostacolo alla vigilanza.

Agli arresti domiciliari è finito anche Elia Circelli, tuttora responsabile della funzione bilancio e amministrazione della direzione operations della Popolare di Bari, accusato di un episodio di falso in bilancio e falso in prospetto.

Marco Gianluca Jacobini
Marco e Gianluca Jacobini (Twitter)

Mentre per Vincenzo De Bustis Figarola, ex amministratore delegato BpB, è stato interdetto per un anno dall’esercizio di dirigente di istituti bancari e di uffici direttivi di imprese. Inoltre ha ricoperto il ruolo di direttore generale della banca dal 2011 al 2015 e dal dicembre 2018 fino al commissariamento. De Bustis Figarola risponde di un episodio di falso in bilancio e di falso in prospetto.

Articoli Correlati