ATTUALITA'ԑ PRIMO PIANO

Da oggi la catena di polli in salsa Kfc cancella lo slogan “buono da leccarsi le dita”

L’impatto del coronavirus si fa sentire anche negli spot pubblicitari. Diversi mesi dopo che gli operatori sanitari hanno raccomandato a tutti di smettere di toccarsi il viso per evitare la diffusione del Covid, la famosa catena americana Kentucky Fried Chicken (Kfc) ha annunciato di aver sospeso il noto slogan ‘buono da leccarsi le dita”, in vigore da 64 anni, in quanto “non è il caso”.

    “Ci troviamo in una situazione particolare con uno slogan iconico che non si adatta perfettamente al contesto attuale”, ha affermato Catherine Tan-Gillespie, responsabile marketing globale di Kfc. Il menù non cambierà, ha precisato, e lo slogan tornerà “quando sarà il momento giusto”. La scritta, dunque, è stata coperta dagli slogan in tv e sulle famose confezioni del pollo fritto. Pare che la decisione sia maturata dopo le lamentele di diversi clienti.

Articoli Correlati