LAVOROԑ PRIMO PIANO

Decontribuzione per le imprese che assumono lavoratori sotto i 35 anni

Via libera del Consiglio dei ministri in nottata alla manovra. Fra le misure che entreranno nella prossima legge di bilancio c’è la decontribuzione per 3 anni per le imprese che assumono lavoratori sotto i 35 anni. Una manovra considerata “molto importante e ambiziosa, varata in un momento che vede il nostro Paese ancora sospeso tra le difficoltà causate dalla pandemia e le prospettive concrete di una ripresa economica e sociale forte, per la quale siamo tutti impegnati”.

Così il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, definisce la legge di bilancio 2021 che, spiega su Facebook, “ammonta a oltre 39 miliardi di euro: circa 24 stanziati direttamente in bilancio a cui si aggiungono oltre 15 miliardi dal programma Next Generation EU”.

decontribuzione

“L’obiettivo principale è dare un deciso impulso alla ripresa dell’economia, – aggiunge Gualtieri – sostenendo gli investimenti, l’istruzione, il welfare e proseguendo la riduzione delle tasse sul lavoro e sull’impresa“.

2Con una significativa espansione di bilancio orientiamo l’Italia verso la crescita e l’occupazione nel segno dell’innovazione, della sostenibilità e della coesione sociale e territoriale, e lo facciamo cercando di non lasciare indietro nessuno, a partire da chi è più colpito dalla crisi determinata dal Covid”, conclude infine il ministro dell’Economia.

Norbert Ciuccariello

Tags

Articoli Correlati