CRONACHEԑ PIEMONTEԑ PRIMO PIANO

Distribuiscono cibo ai poveri, multati, poi il Comando annulla il verbale

TORINO. Niente male come buccia di banana per gli agenti della polizia municipale, fedele al motto “forti con i deboli e deboli con i forti” come si potrebbe pensare malignamente… Ma questo non è il nostro pensiero. Certo però ci sarebbe da chie dersi con che cognizione può venire effettuato un simile verbale. Multati perché stavano distribuendo gratuitamente cibo ai bisognosi. E’ la disavventura capitata a Torino, davanti alle case popolari della zona Regio Parco, a due collaboratori dell’associazione Eco delle Città: la polizia municipale ha rilevato un assembramento di persone.

    Il verbale poi è stato annullato e il Comando si è scusato con Eco delle Città. “Il Comandante Emiliano Bezzon – si legge in una nota – riconoscendo il valore sociale del lavoro svolto dall’associazione e da tutte le realtà che svolgono un’attività analoga, ha già disposto l’annullamento del verbale e rivolto le proprie scuse agli operatori multati, evidenziando però, allo stesso tempo, anche il grande impegno profuso dalla Polizia municipale di Torino e le difficili condizioni in cui è chiamata a operare in questo particolare periodo di emergenza sanitaria”.

Articoli Correlati