DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Dopo le accuse per molestie Placido Domingo annulla la presenza a Tokyo 2020

ROMA. Placido Domingo ha deciso di annullare la sua performance alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Lo hanno annunciato gli organizzatori dei Giochi Olimpici senza fornire motivazioni. Negli ultimi mesi la star della lirica, 78 anni, è stato accusato di molestie sessuali da una ventina di donne.
    Domingo ha sempre negato le accuse sostenendo che si trattasse di rapporti consensuali. A causa dello scandalo ad inizio ottobre il cantante ha lasciato il suo posto di direttore generale all’Opera di Los Angeles.

Ben sette delle nove donne interrogate al seguito di denunce e segnalazioni hanno detto che le loro carriere sono state danneggiate dall’aver respinto gli approcci di Domingo: alcune hanno detto che lavori che erano stati promessi loro non sono mai arrivati, mentre altre hanno raccontato di non aver più potuto lavorare con lui. Una cantante ha raccontato di aver rifiutato Domingo una prima volta durante un approccio in auto, una seconda volta nel suo appartamento, quando dopo alcuni esercizi vocali al pianoforte le mise una mano sotto la gonna. La cantante ha poi lavorato in alcuni dei più importanti teatri degli Stati Uniti, ma mai all’Opera di Los Angeles o con Domingo. Certo che fa male vedere una così grande stella, un vero patrimonio della musica, schiacciato dal peso di accuse così drammatiche e sconcertanti.

Articoli Correlati