TECHԑ PRIMO PIANO

Facebook in tilt: preoccupati gli utenti di tutto il mondo

TORINO. Tutti gli utenti del mondo si stanno chiedendo cosa stia succedendo su Facebook e Messanger, WhatsApp e Instagram, perché le segnalazioni di problemi si stanno moltiplicando di ora in ora. Il famoso social network fondato da Mark Zuckerberg non ha fornito alcuna risposta esauriente sull’accaduto, si è limitata a comunicare di essere a conoscenza del fatto che si siano verificate situazioni di interruzione del servizio in poche e limitate aree.

Il messaggio visualizzato da molti utenti Facebook

Il down che ha colpito un pò tutti i social con sede a Menlo Park, in California, hanno registrato il disservizio verso la metà del pomeriggio italiano. Attraverso un comunicato ufficiale su Twitter, Facebook ha dichiarato: “Siamo consapevoli del fatto che alcune persone stanno avendo problemi ad accedere alla famiglia di applicazioni Facebook. Stiamo lavorando per risolvere il problema nel più breve tempo possibile“. Inoltre ha voluto rassicurare i propri utenti sottolineando che il problema non dovuto ad un attacco DDoS (Distributed Denial of Service), in parole semplici un ampio spettro di attacchi maligni alla rete o all’infrastruttura di rete con il traffico falso da parte di hacker.

(Flickr)

Downdetector, famoso sito nel quale gli utenti possono segnalare problemi su applicazioni e siti web, ha raccolto oltre 11 mila segnalazioni sul disservizio odierno in tutto il mondo. I disguidi più evidenziati sono stati quelli legati al caricamento del sito e al fatto di non essere in grado di inviare contenuti e commenti. Nello scorso novembre, durante il weekend che comprende il Black Friday e termina con il lunedì del Cyber Monday , Facebook subì un’interruzione del servizio dedicato agli inserzionisti nel quale ha subito perdite non trascurabili.

Articoli Correlati