CRONACHEԑ LAZIOԑ PRIMO PIANO

Fiumicino, piovono pezzi di Boeing su case e auto: nessun ferito

FIUMICINO. Frammenti di un Boeing, appena decollato dall’aeroporto Leonardo da Vinci, sono caduti su tetti ed alcune auto nella zona di Fiumicino, subito dopo il decollo dall’aeroporto. Non ci sono stati feriti ma alcune auto hanno subito leggeri danni ai vetri. La zona maggiormente colpita è quella tra Fiumicino e Isola Sacra. Sul posto sono subito arrivati i vigili urbani, la Protezione civile, i vigili del fuoco in servizio allo scalo e alcune pattuglie della polizia e dei carabinieri. Da un primo accertamento, sarebbero almeno tre le vetture con finestri infranti. Una ventina, in totale, le auto con danni alla carozzeria.  Danni anche ai tetti di alcune abitazioni.

In base alle testimonianze dei cittadini scesi in strada preoccupati in strada i frammenti di alcuni centimetri, il più grande di una decina di centimetri sono caduti a metà pomeriggio. Si è trattato di un problema tecnico a un motore del Boeing 787 della compagnia Norvegian decollato da Fiumicino con 298 passeggeri a bordo e diretto a Los Angeles, a costringere il comandante a tornare indietro pochi minuti dopo il decollo. Il mezzo è comunque atterrato nuovamente a Fiumicino, senza problemi. I passeggeri a quanto si è appreso sono stati fatti scendere normalmente dal velivolo, che ora è in fase di ispezioni da parte dei tecnici.
   

Loading...

Articoli Correlati