MOTORI

Fleet Motor Day protagonista all’autodromo di Vallelunga

ROMA. Le flotte aziendali saranno protagoniste il 12 aprile, alla quinta edizione del Fleet Motor Day, l’evento annuale dedicato al mondo della mobilità aziendale., che si svolgerà all’autodromo di Vallelunga. L’iniziativa è promossa da Fleet Magazine, edito da Sumo Publishing, con il patrocinio dell’Osservatorio Top Thousand e di ANIASA – l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici di Confindustria.

La manifestazione lo scorso anno, ha registrato 800 partecipanti di cui 350 fleet manager, l’edizione 2019 costituisce un atteso momento di confronto tra i responsabili dei parchi auto aziendali, le Case automobilistiche e le aziende della filiera e quest’anno vedrà la partecipazione di circa 30 brand automobilistici, ai quali si aggiungeranno importanti marchi di Costruttori di motocicli e quadricicli; un momento prezioso per i gestori dei parchi auto che potranno visionare e provare decine tra gli ultimi e più interessanti modelli che potrebbero presto rientrare nelle loro car list. Due le assolute novità di questa edizione, incentrata su mobilità elettrica e sicurezza: nuovi test ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) e prove su strada delle vetture elettriche.

(www.fleetmagazine.it)

Diversi i sistemi di guida assistita che i fleet manager potranno provare: l’Adaptive Cruise Control ( il sistema elettronico che permette la regolazione automatica della velocità e che la diminuisce nel caso in cui degli ostacoli si trovino di fronte alla vettura) , il Pedestrian Alert ( sistema di riconoscimento dei pedoni che frena per prevenirne la collisione) , l’Intelligent Speed Assist (letteralmente “sistema di adattamento intelligente della velocità”, cioè il sistema con cui è possibile variare la velocità di un veicolo a seconda del limiti imposti sulla strada attraversata, le informazioni sul limite si ricavano da apparecchiature analoghe a quelle di navigazione satellitare) , il Forward Collision Warning (che predispone la vettura in maniera tale da ridurre la gravità di un incidente stradale in caso di impatto imminente) , il Collision Avoidance System( sistema che previene o riduce il danno da collisione) , l’Automatic Parking (parcheggio automatico) e l’Hill Descent Control (sistema che assiste il driver nelle discese più impegnative, soprattutto in condizioni di bassa aderenza e off-road). Sarà inoltre possibile provare le vetture elettriche disponibili su un percorso stradale nei dintorni dell’autodromo. In totale saranno circa 200 i diversi modelli in prova, che verranno testati su diversi percorsi: circuito Alta Velocità, off road light ed experience, area “Guida Sicura”, oltre al già citato percorso stradale per i veicoli elettrici.

Audi e-tron

Diverse le anteprime per le flotte: tra queste la nuova Volkswagen T-Cross, la nuova Toyota Prius, la nuova Mitsubishi Eclipse Cross diesel, la nuova Ford Mondeo Wagon Hybrid, la nuova Ford Focus Active, la nuova Range Rover Evoque, la nuova DS 3 Crossback, la nuova Kia Proceed, la nuova Peugeot 508 SW, la nuova Audi e-tron e la nuova Mercedes-Benz CLA Coupé.

Tags

Articoli Correlati