CRONACHEԑ PRIMO PIANO

Foggia: da 14 anni vivono nei container, per protesta bloccano la strada

FOGGGIA. Per protestare per le condizioni igieniche in cui vivono con le loro famiglie nei container di via San Severo a Foggia, un gruppo di qualche decina di donne sta protestando per strada bloccando in ingresso e in uscita uno degli accessi principali della città. Le donne hanno bloccato la strada rovesciando sull’asfalto cassonetti per la raccolta dei rifiuti. Sul posto sono intervenuti anche carabinieri e polizia.

Nei 50 container di via San Severo vivono da oltre 14 anni, sistemati lì dal Comune in via provvisoria, 45 nuclei familiari per un totale di cento adulti e 60 bambini che sono in attesa dell’assegnazione di una casa popolare. Al centro della protesta ci sono le condizioni igieniche dei container che sarebbero stati invasi dalle blatte. Ieri c’è stato un sopralluogo da parte dei medici della Asl e dei tecnici comunali.

“Oltre all’emergenza abitativa – racconta Michela – si è aggiunta l’emergenza sanitaria. Aspettiamo risposte dal Comune e chiediamo l’assegnazione di un alloggio”.
   

Articoli Correlati