CRONACHEԑ PRIMO PIANOԑ VENETO

Furiosa lite al parco: gli spacca in testa un bastone e il rivale finisce in ospedale

Al culmine della lite prende in mano un grosso e nodoso bastone e colpisce alla testa il suo interlocutore. Un gesto piuttosto violento, visto che il bastone, dopo l’impatto, si è spezzato letteralmente in due.

Un 51enne, T.M., è stato denunciato nel primo pomeriggio di ieri dagli agenti del Servizio Sicurezza Urbana della Polizia locale in servizio di vigilanza al Parco Albanese di Mestre per lesioni volontarie aggravate: l’attenzione degli operatori è stata attirata da alcune urla provenienti dall’area “2C”, immediatamente dietro al centro civico del parco.

lite parco bastone
Alcuni agenti della polizia locale di Venezia

Si trattava di una furiosa lite tra il 51enne e un 32enne noto agli operatori: quest’ultimo aveva appena riportato due profondi tagli al capo e perdeva molto sangue. Gli agenti hanno subito bloccato il 51enne, che nel frattempo stava cercando di allontanarsi in sella a una bicicletta, mentre sul posto è stata fatta convergere un’ambulanza del Suem 118 per soccorrere il ferito, trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale dell’Angelo.

Il 51enne è stato segnalato all’Autorità giudiziaria, ma ulteriori indagini sono in corso per appurare i precisi motivi della lite. Il 32enne, invece, è stato dimesso in serata con prognosi di 10 giorni per trauma cranico e ferita lacero-contusa alla testa.

Articoli Correlati