DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Gli Usa doteranno Taiwan di 18 siluri ultima generazione

WASHINGTON. La decisione e l’accordo sono stati perfezionati dopo le minacce, neppure troppo velate, arrivate dalla Cina a Taipei.

Il Dipartimento di Stato americano ha dato il via libera a un accordo da 180 milioni di dollari con Taiwan per la vendita di 18 siluri di ultima generazione Mk-48. Una mossa destinata certamente ad alimentare le tensioni tra Washington e Pechino. “Si tratta di un’intesa nell’interesse economico e della sicurezza nazionale degli Stati Uniti teso ad ammodernare le forze armate di Taiwan e a preservare una capacità di difesa credibile al Paese”, ha affermato il Dipartimento di Stato.

Articoli Correlati