SPETTACOLIԑ PRIMO PIANOԑ SICILIA

Ha vent’anni ed è siciliano il campione italiano di Just Dance

MILANO. Ha 20 anni, si chiama Antonino Pomilia ed è originario di Mazara del Vallo, il nuovo astro nascente del ballo italiano legato agli sport competitivi digitali. Il giovane siciliano si è appena riconfermato miglior Just Dancer d’Italia alla finale nazionale della “Just Dance World Cup 2019”, la competizione globale dedicata al gioco di ballo per eccellenza ormai giunta alla sua terza edizione. La finalissima ha visto i migliori otto ballerini di Just Dance 2019 sfidarsi sulle note delle hit del momento per ottenere il primato nazionale e la possibilità di partecipare alle finali mondiali che si terranno in Brasile nei prossimi mesi.

La manifestazione, che è andata in onda su MTV.it e sul Canale YouTube Nickelodeon Italia, ha confermato il talento e la forza di volontà dei gaming dancer della penisola dopo le entusiasmanti fasi di qualificazione online e offline tenutesi tra luglio e ottobre. A coronare Antonino con il titolo di miglior ballerino di Just Dance italiano due giudici d’eccezione: LaSabri, creator con oltre 3 milioni di follower, e Lala, ballerina professionista e coreografa ufficiale di Just Dance. Ad attendere il campione italiano in carica, ora c’è un volo che lo poterà in Sud America per sfidare i migliori giocatori di Just Dance 2019 provenienti da 18 Stati diversi.

“Just Dance – spiegano gli organizzatori – è un appuntamento annuale che nessun fan della danza più sfrenata può perdersi: è merito del suo ritmo travolgente e dei suoi passi di ballo sempre attenti alle tendenze del momento se questo videogioco targato Ubisoft è diventato col tempo un vero e proprio fenomeno di costume”.

Ecco il link per visionare il filmato della fase finale:

Loading...

Articoli Correlati