ARTEԑ PIEMONTE

I lavori di Michelangelo Pistoletto e suo padre in mostra a Biella

BIELLA. Padre e figlio in un’unica mostra presso tre sedi diverse: Palazzo Gromo Rosa, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, e Casa Zegna a Biella. Da oggi 17 aprile, e fino al 13 ottobre prossimo, il pubblico avrà l’occasione di riflettere sull’esposizione “Padre e Figlio. Ettore Pistoletto Olivero e Michelangelo Pistoletto”, un dialogo riguardante la produzione artistica di Michelangelo Pistoletto (Biella, 1933) con quella del padre, Ettore Pistoletto Olivero (Arnodera, Val di Susa, 1898 – Sanremo, 1981). I lavori di Michelangelo Pistoletto, artista noto e amato in tutto il mondo, e quelli del padre Ettore, apprezzato pittore di paesaggi e nature morte, in tutto cento opere, rimandano ai loro autori attraverso un meccanismo di specchi caro a Michelangelo, giocato tra provocazioni e pensieri intimi. Si tratta di una mostra rilevante per Biella, che nel 2019 proporrà la sua candidatura al network Unesco delle città creative, con Pistoletto come ambasciatore.

Loading...

Articoli Correlati