DAL MONDO

I minori trasferiti da campo Moria saranno smistati in Europa

Saranno in tutto dieci i Paesi Ue che accoglieranno i 400 minori non accompagnati dal campo di Moria, nell’isola greca di Lesbo: è quanto annunciato dal ministro degli Interni tedesco Horst Seehofer.

La maggioranza di loro sarà suddivisa tra Francia e Germania, che ne accoglieranno rispettivamente tra i 100 e i 150 ciascuno. Il numero esatto non è stato precisato dal ministro degli Interni tedesco.

Ieri la Dpa aveva reso noto l’intenzione di Francia e Germania di accogliere 400 minori non accompagnati mentre si stava trattando con altri Paesi europei per la partecipazione all’azione di accoglienza. In serata era stata annunciata la partecipazione dell’Olanda.

Giuseppe Muri

Giuseppe Muri

Giornalista pubblicista dagli Anni Ottanta, si occupa di cronaca e di costume. Ha lavorato per un lungo periodo nelle redazioni di testate locali piemontesi. Appassionato di storia, ha svolto alcune inchieste legate a fatti importanti che hanno caratterizzato il Novecento italiano.

Articoli Correlati