SPORTԑ PRIMO PIANO

Il calciomercato invernale chiude senza colpi di scena

TORINO. Si è chiusa definitivamente la sessione di calciomercato invernale in Italia. L’ultima giornata non è stata caratterizzata dal classico botto di fine mercato, i direttori sportivi più acuti hanno concluso le operazioni più importanti qualche settimana fa. In primis la Fiorentina che ad inizio gennaio si è aggiudicata le prestazioni di Muriel. Il colombiano ha già realizzato quattro reti in altrettante partite ufficiali disputate. Il Milan ha ingaggiato Piatek, che ha subito dimostrando un infallibile fiuto per il gol. Il Genoa per cercare di riempire il vuoto lasciato dal polacco ha preso in prestito l’attaccante del Betis Sanabria, capace di andare a segno sin dall’esordio.
Sampdoria e Udinese a metà gennaio hanno rinforzato il reparto offensivo inserendo due vecchie conoscenze della Serie A: con i blucerchiati torna l’ex Gabbiadini, dopo l’esperienza dal 2013 al 2015; a Udine arriva Stefano Okaka, ex Samp che aveva lasciato l’Italia nel 2015.
La Juventus due giorni fa ha concluso la trattativa per il ritorno del duttile difensore Martin Càceres dalla Lazio.

Anche l’Inter prova a rafforzare il pacchetto difensivo con il terzino portoghese Cedric Soares, sperando possa ricalcare le orme del connazionale Cancelo, oggi in maglia bianconera.

Nella giornata conclusiva il colpo più rilevante è rappresentato dall’arrivo alla Lazio di Romulo, con la formula prestito con diritto di riscatto.
Tra le squadre più attive c’è il Cagliari, che dopo aver rinforzato il centrocampo con l’innesto di Birsa, oggi mette a segno un triplice colpo, portando in Sardegna: i difensori Fabrizio Cacciatore (Chievo) e Luca Pellegrini (Roma), e l’attaccante Cyril Théréau (Fiorentina). Anche il Chievo è stato molto attivo prelevando il difensore Andreolli (Cagliari) e ben quattro centrocampisti : Lucas Piazon (Chelsea), Ezequiel Schelotto (Brighton), Assane Diousse (Saint-Etienne) e Nuno Pina Nunes(Genoa). Interessante acquisto in prospettiva per il Parma, che si è assicurato il giovane bomber uruguaiano Nicolas Schiappacasse.

L’Empoli ha ceduto a sorpresa Miha Zajc al Fenerbahce, ma si consola con gli arrivi di Farias Pajac dal Cagliari, Dell’Orco dal Sassuolo e Diks dalla Fiorentina .
Il Torino ha ceduto in prestito tre giocatori under 21: al Bologna l’attaccante Edera e il difensore brasiliano Lyanco; all’Ascoli il portiere Milinkovic-Savic. Per la statistica, l’ultimo contratto del mercato di riparazione lo firma l’Udinese con l’acquisto di Sandro del Genoa.

Carlo Saccomando

Tags

Articoli Correlati