LAVOROԑ PRIMO PIANO

Il grande giorno di Ilaria, prima donna basco verde dell’antiterrorismo

ORVIETO. Si chiama Ilaria Arnone, ha 23 anni ed è originaria di Minturno, in provincia di Latina: è lei la prima donna ad aver ricevuto il basco verde riservato al personale della Guardia di Finanza specializzato in attività “Antiterrorismo e pronto impiego”. Gli è stato consegnato oggi, insieme ai suoi compagni di corso, alla Scuola addestramento di Orvieto. A vederla sfilare nel cortile della caserma Monte Grappa oggi c’era tutta la famiglia: il padre vice-brigadiere delle Fiamme Gialle ed ex basco verde, la mamma guardia-parco e le tre sorelle, di cui una carabiniere.

Ilaria Arnone ha voluto seguire le orme paterne e, dopo l’ingresso nella Scuola alpina della Guardia di Finanza a Predazzo, è risultata la prima donna ammessa al corso di specializzazione, dalla durata di due mesi. In queste settimane, con gli altri allievi, ha appreso le tecniche di polizia utili ad affrontare situazioni connotate da profili di rischio elevati o che richiedono prontezza di intervento, dinamismo e versatilità di impiego. Ora assieme ai nuovi colleghi sarà chiamata a svolgere, in via prioritaria, i servizi di ordine pubblico, in occasione di eventi sportivi, manifestazioni, cortei, spettacoli, meeting e sbarchi di clandestini, servizi di vigilanza fissa di infrastrutture, misure di protezione e servizi antiterrorismo presso gli aeroporti.

Articoli Correlati