DAL MONDO

Il partito di Erdogan e i nazionalisti vincono il 56% dei Comuni

ISTANBUL. Il presidente turco Recep Tayyp Erdogan afferma che il suo partito di governo e i suoi alleati nazionalisti hanno conquistato il 56% dei comuni assegnati nelle elezioni municipali di ieri in Turchia.

Erdogan ha parlato dal balcone del quartier generale del Partito della giustizia e dello sviluppo (Akp) ad Ankara, da dove si rivolge tradizionalmente ai sostenitori dopo le vittorie elettorali. Il suo Akp ha guidato le elezioni municipali con il 45% dei voti subendo però alcune battute d’arresto, compresa la perdita della capitale Ankara. Mentre ancora conteso è il risultato di Istanbul. Il voto di ieri viene visto come una sorta di referendum su Erdogan.

Loading...

Giuseppe Muri

Giornalista pubblicista dagli Anni Ottanta, si occupa di cronaca e di costume. Ha lavorato per un lungo periodo nelle redazioni di testate locali piemontesi. Appassionato di storia, ha svolto alcune inchieste legate a fatti importanti che hanno caratterizzato il Novecento italiano.

Articoli Correlati