ECONOMIA

Il petrolio del Texas riemerge da sotto lo zero negativo di ieri

SINGAPORE. Il prezzo del petrolio americano, che ieri è diventato negativo per la prima volta nella sua storia a causa della saturazione delle scorte e del crollo della domanda legato alla crisi del coronavirus, è rimbalzato stamattina in Asia tornando leggermente sopra lo zero.

    Un barile di West Texas Intermediate (Wti) per le consegne di maggio viene commercializzato all’apertura dei mercati a 0,56 dollari, contro una chiusura ieri sera a New York di -37,63 dollari.

Articoli Correlati