POLITICAԑ PRIMO PIANO

Il presidente Mattarella ha firmato il decreto legge su intercettazioni e carceri

ROMA. Come previsto e prevedibile, il presidente Sergio Mattarella ha firmato il decreto legge contenente “misure urgenti per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, ulteriori misure urgenti in materia di ordinamento penitenziario, nonché disposizioni integrative e di coordinamento in materia di giustizia civile, amministrativa e contabile e misure urgenti per l’introduzione del sistema di allerta COVID-19”.

Lo si è appreso al Quirinale.

Articoli Correlati