SPORTԑ PRIMO PIANO

Il Sassuolo batte la Spal in rimonta a Ferrara

FERRARA. Il Sassuolo batte la Spal in rimonta a Ferrara per 2 a 1. La squadra di Semplici gioca un buon primo tempo e riesce a passare in vantaggio con Bonifazi, che sfrutta un’indecisione di Consigli. Dopo il vantaggio la Spal gioca compatta e ordinata e riesce a resistere alla reazione del Sassuolo. A inizio secondo tempo però De Zerbi rischia e mette in campo Defrel al posto di Traorè. Aumenta la pressione dei neroverdi che al 65′ pareggiano con il rigore conquistato da Boga (fallo di Tomovic) e realizzato da Caputo.

La Spal reagisce subito e va vicinissima al gol del vantaggio con Murgia, ma la conclusione del centrocampista viene deviata sul palo da Consigli. Al 90′ l’azione che decide la partita, Berardi vede il taglio di Boga e serve la palla per l’attaccante che di testa realizza il gol vittoria. Quarto risultato utile consecutivo per la squadra di De Zerbi, che supera il Torino in classifica. La Spal invece resta ultima da sola e ora il futuro di Semplici è in bilico.

Spal-Sassuolo 1-2

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Bonifazi; Strefezza, Dabo (42′ Murgia), Missiroli, Castro (60′ Valoti), Reca; Di Francesco (85′ Valdifiori), Petagna. All. Semplici.
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Traorè (45′ Defrel), Boga; Caputo (92′ Magnani). All. De Zerbi.
Reti: 23′ Bonifazi (Sp), 65′ rig Caputo (Sa), 90′ Boga (Sa).
Ammoniti: Dabo (Sp), Obiang (Sa), Locatelli (Sa), Kyriakopoulos (Sa), Strefezza (Sp), Consigli (Sa).

Articoli Correlati

Ti potrebbe interessare

Close