CRONACHEԑ LOMBARDIAԑ PRIMO PIANO

In tanti sfilano a Milano per ricordare l’anarchico Pinelli

MILANO. In tanti oggi a Milano hanno formato una catena umana e musicale per ricordare Giuseppe Pinelli, il ferroviere anarchico morto precipitando dal quarto piano della questura dove era trattenuto in quanto ingiustamente sospettato della strage di piazza Fontana (17 morti e oltre 80 feriti il 12 dicembre del ’69).

La catena umana si è sviluppata da piazza Fontana per tutto il centro storico fino a raggiungere piazza Cavour. Durante il tragitto gruppi musicali hanno eseguito le canzoni dell’anarchia, da Addio Lugano bella a Il galeone, fino a La ballata del Pinelli.

Il sindaco della città, Giuseppe Sala, nei giorni scorsi aveva chiesto scusa a nome della città alla famiglia del ferroviere.

Articoli Correlati