• DAL MONDO

In un nuovo video compare il leader dell’Isis al-Baghdadi

Torna la minaccia dell’Isis e lo fa attraverso la pubblicazione di un nuovo video nel quale appare il leader del sedicente Stato islamico Abu Baku al-Bagdadi. È la prima volta dal 2014, data del celebre sermone nella Grande Moschea di Mosul.

A riferirlo è Site, il sito che monitora il jihadismo sul web. Nelle immagini al-Bagdadi è decisamente cambiato: barba lunga in gran parte bianca, decisamente appesantito, nel filmato il califfo è seduto a gambe incrociate e ha un kalashnikov al suo fianco. Il video mette fine alle voci che in questo tempo si sono rincorse su una sua possibile morte.

al-Bagdadi nel 2014
al-Bagdadi nel 2014 (Twitter)

Il nuovo filmato pubblicato da Furqan, l’organo di propaganda video dell’Isis, il Califfo al-Baghdadi si trova in una stanza con altri tre uomini i cui volti sono oscurati. Con loro il capo del sedicente Stato islamico parla della “guerra contro i crociati” e delle recente battaglia di Baghuz, in Siria, tra le forze curde e i jihadisti dell’Isis.

Immagini tratte dal portale Site (siteintelgroup.com)

Il video è intitolato “Ospiti da al-Baghdadi” e l’uomo chiede che siano intensificati ai suoi seguaci che siano intensificati gli attacchi in Mali e Burkina Faso contro la Francia crociata e i suoi alleati. Inoltre plaude al giuramento di fedeltà dei suoi seguaci in Burkina Faso e in Mali e al comandante dell’Isis nell’Africa subsahariana, Adnan Abu al-Walid al-Sahrawi.

Tags

Articoli correlati