• 9 Dicembre 2021
  • CRONACHE

Incidente ferroviario a Pontetaro: muore anche l’altro 18enne coinvolto

Purtroppo non ce l’ha fatta il diciottenne di Noceto che aveva riportato gravi ferite a seguito dello scontro avvenuto nei pressi di Pontetaro tra un pulmino, rimasto incastrato sui binari della linea ferroviaria Piacenza-Bologna, e un treno regionale. Dopo l’incidente il ragazzo era stato ricovero nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Maggiore di Parma.

Il tragico destino di Nathan, giovane di origine ivoriana residente a Fontevivo, si è intrecciato indelebilmente a quello dell’altro diciassettenne morto sul colpo ieri pomeriggio. Nathan primo frequentava l’Istituto Solari di Fidenza e stava tornando a casa dopo la mattinata passata a scuola. Mentre l’altro studente frequentava l’Istituto Magnaghi di Salsomaggiore.

A bordo del mezzo erano presenti anche l’assistente, una donna di 40 anni, e il conducente del pulmino per il trasporto delle persone con disabilità – un 56enne dipendente della cooperativa Emc2 Onlus- che stava effettuando il servizio di trasporto scolastico per conto di Asp Fidenza. I due, ricoverati in ospedale dopo il violento impatto, nonostante abbiano riportato gravi ferite, non sarebbero in pericolo di vita. 

Tags

Carlo Saccomando

Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati