DAL MONDO

Inondazioni nel sud est della Spagna, 5 morti 3.500 evacuati

VALENCIA. Piogge torrenziali si sono abbattute sulla Spagna, trasformando le strade in fiumi.Cinque persone sono morte a causa delle piogge torrenziali e delle inondazioni che hanno colpito il sudest della Spagna. Lo rendono noto i servizi d’emergenza spagnoli, citati dai media locali. Colpite le comunità autonome di Valencia, Alicante, Almeria e Albacete. A Orihuela per l’esondazione del fiume Segura sono state evacuate almeno 3.500 persone.

Un uomo è annegato dopo che la sua auto è rimasta intrappolata in un tunnel pieno d’acqua ad Almeria. Lo ha reso noto la municipalità locale, spiegando che il tunnel “è stato allagato da un’enorme quantità di acqua in pochi minuti”. Un poliziotto è riuscito a salvare due delle tre persone presenti nell’auto, ma “una è rimasta dentro il mezzo”, ha detto a radio Cadena Ser il sindaco di Almeria, Ramon Fernandez-Pacheco. L’aeroporto di Almeria è chiuso oggi a causa delle pesanti piogge, che “stanno rendendo difficile per i passeggeri e dipendenti raggiungere lo scalo”, ha riferito una portavoce dell’operatore degli aeroporto spagnoli Aena.

Articoli Correlati