DAL MONDO

Irlanda, vince con l’82% la riforma del divorzio ma l’affluenza è stata del 50%

DUBLINO. Vittoria schiacciante in Irlanda nel voto per la riforma del divorzio: l’82% degli elettori ha scelto il sì, abolendo la legge in base alla quale sono necessari quattro anni di separazione per poterlo ottenere.

 Il governo si è detto è pronto ad accorciare i termini. L’affluenza è stata di poco superiore al 50%. 

Articoli Correlati