DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Kabul, pioggia di missili, almeno 14, sulla città accertati otto morto

KABUL. Sono almeno otto le persone rimaste uccise dal lancio di 14 missili contro diverse aree di Kabul. Lo riferiscono fonti ufficiali.

Secondo il portavoce del ministero degli Interni, Tariq Arain, sono otto le persone rimaste uccise dal lancio di missili e 31 quelle ferite. L’attacco è avvenuto attorno le 8.40 ora di Kabul, (circa le 5.30 in Italia). 

Articoli Correlati