SPETTACOLIԑ PIEMONTEԑ PRIMO PIANO

Kappa FuturFestival, a Torino il 6 e 7 luglio al via l’ottava edizione

Sabato 6 e domenica 7 luglio a Torino andrà in scena l’ottava edizione del Kappa FutureFestival, la kermesse musicale dedicata alla musica elettronica e techno, oltre che alle arti digitali, capace di attrarre un pubblico internazionale e che ospiterà alcuni tra i migliori dj del momento che si alterneranno in console.

La location

La location della manifestazione sarà il Parco Dora, situato tra corso Mortara e via Orvieto, parco pubblico nato dalla riqualificazione di una zona industriale dove sorgevano grandi stabilimenti produttivi di Fiat e Michelin. Sono attese circa 50mila persone, oltre all’arrivo di appassionati di tutta Italia, è stato stimato dagli organizzatori che gli stranieri presenti provengono da 100 differenti nazioni.

L’evento electro più importante in Italia

I dj set dureranno da mezzogiorno a mezzanotte, in totale saranno 70 i dj che si esibiranno sui quattro palchi dislocati nel Parco per 24 ore di musica totale nella due giorni prodotta da Movement Entertainment. Il Kappa FuturFestival è considerato l’evento di musica elettronica più importante in Italia, mentre per DJMag Uk, rivista inglese di riferimento della scena club culture internazionale, è segnalato al 30° posto della classifica mondiale delle rassegne di musica electro.

  • Kappa FuturFestival
  • Kappa FuturFestival

I dj internazionali presenti all’evento

Tra gli artisti più importanti che faranno parte dell’evento saranno presenti i dj internazionali Richie Hawtin e Carl Cox. Tra i nuovi volti al femminile, che stanno spopolando nei club di tutto il mondo con la loro musica techno-house, si esibiranno Amelie Lens, Peggy Gou e Charlotte De Witte. Inoltre nella lineup sono previsti nomi del calibro di Apollonia, Adam Port B2B Reznik, Archie Hamilton, Capofortuna, Boys Noize, Destructo, Derrick May, Enrico Sangiuliano, Enzo Siragusa, Dj Nobu, Dubfire, Jamie Jones, Haai, Lollino, Luciano, Marbox, Nic Fanciulli, Youniverse e molti altri.

Kappa FuturFestival

Casa Billboard al KFF

Kappa FuturFestival, insieme main partner Seat, verrà allestita Casa Billboard, uno spazio con veduta sulle colonne di Parco Dora, riservato alla stampa, che gestirà lo streaming del Seat Stage dove si esibiranno Carl Cox, Dubfire, IVA, Lollino e Enrico Sangiuliano, in collaborazione con ClubbingTV.

In queste settimane si è svolta la dj competition Next+, ideata da Billboard Italia con il Kappa FuturFestival, Pioneer Dj e SEAT, alla quale hanno partecipato oltre 900 ragazzi provenienti da tutta Italia. Il talento emergente che ha vinto il contest è stato è Ian Carpenter (www.facebook.com/IanCarpenter.official/), che suonerà nella artist lounge di Pioneer, in più realizzerà un radio show a Ibiza su Pure Radio in occasione dei DJ Awards 2019 e aprirà uno stage al Movement di ottobre (Torino).

Kappa FuturFestival

Un festival all’insegna della sostenibilità

Il Kappa FuturFestival oltre a nutre da sempre una spiccata sensibilità per tutti i temi della sostenibilità ambientale. Quest’anno attraverso l’iniziativa
TRASHed Recycling Store,programma di riciclaggio interattivo ideato da Global Inheritance, il pubblico presente sarà incoraggiato a raccogliere i materiali riciclabili che si accumulano durante i grandi eventi e i festival di tutto il mondo.

Usando bottiglie, lattine e bicchieri come merce di scambio, la gente potrà “comprare” alcuni prodotti dallo store. Più cose si raccolgono, più se ne possono comprare. Circa l’85% del materiale raccolto al Recycling Store del Kappa FuturFestival viene riciclato. Lo scorso anno il pubblico ha raccolto più di 45.700 tra bicchieri e bottiglie di plastica.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati