CRONACHEMODAԑ LAZIOԑ PRIMO PIANO

La Barbie compie 60 anni, fenomeno di costume e moda

ROMA. Città di Willow, nel Wisconsin, negli Stati Uniti, siamo nel 1958. Ruth Handler osserva sua figlia giocare e si accorge che alla piccola Barbara piace dare alle sue bambole ruoli da adulte. All’epoca la maggior parte delle bambole rappresentava neonati.

Nasce così la prima Barbie che esordì nel New York Toy Fair il 9 marzo 1959, vestita con un costume da bagno zebrato, la pelle chiara e i capelli neri legati in una lunga coda. Nel primo anno furono venduti 350.000 esemplari. In seguito però sarebbe apparsa quasi sempre bionda.   Negli ultimi 60 anni, Barbie ha ispirato le potenzialità illimitate in ogni bambina e recentemente modificato i suoi connotati diventando più simile alla varietà umana. Attraverso oltre 200 carriere – di recente anche astronauta con il volto di Samantha Cristoforetti – le trasformazioni e i differenti look, Barbie ci racconta la storia della moda e della società delle ultime sei decadi.

Articoli Correlati