ARTEMODAԑ LOMBARDIAԑ TOP NEWS

La moda guarda agli anni ’60 con Dolce e Gabbana

MILANO. Una nostalgica esplosione di una gradevole atmosfera d’antan è stato ciò che ha caratterizzato la sfilata di Dolce e Gabbana che si è svolta ieri a Milano. E’ stata una sfilata come quelle che si tenevano negli anni sessanta nei department store, con uno speaker che commenta e illustra le 127 uscite sulla prestigiosa passerella lombarda.


Dolce e Gabbana hanno presentato oggi così la loro collezione per il prossimo inverno, dedicata all’eleganza.
Vorremmo lanciare un messaggio alle nuove generazioni sul valore dell’eleganza – spiega Stefano Gabbana – quando dici questa parola ti viene in mente qualcosa di vecchio, invece l’eleganza è senza tempo. Vogliamo dimostrare alle persone di una certa età come me e alle nuove generazioni cos’è l’eleganza oggi, che non vuol dire che non ci si possono mettere le sneakers o le maglie ricamate”.

Sulla passerella milanese hanno trionfato cappotti doppiopetto e pantaloni a vita alta, che hanno caratterizzato una collezione che è stata “è l’opposto delle ultime stagioni, abbiamo girato pagina”. Ciò non significa certo l’addio allo sportswear e affini: “basta niente, viva tutto, questa – conclude Gabbana – è la moda oggi ed è così: viva tutto!”

Tags

Articoli Correlati