DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

La Polonia rinvia le elezioni presidenziali alla “prima data possibile”

VARSAVIA. Le elezioni presidenziali della Polonia previste per domenica 10 maggio sono state rinviate a data da destinarsi. Lo hanno annunciato il capo del partito al potere PiS, Jaroslaw Kaczynski, e il suo alleato Jaroslaw Gowin, in una dichiarazione congiunta.

La data e il ricorso al voto per corrispondenza erano stati contestati dall’opposizione nel timore di brogli. La presidente della Camera bassa annuncerà “la prima data possibile” per il voto, hanno riferito i due leader su Twitter.

Articoli Correlati