ARTEԑ LAZIO

La storia della Città eterna narrata dall’arte della fotografia

ROMA. La storia della Capitale raccontata attraverso la fotografia, che compie 180 anni, è visitabile da oggi all’interno di Palazzo Braschi a Roma. Fino al 22 settembre prossimo oltre 300 immagini di “Roma nella camera oscura”, condurranno gli occhi dello spettatore lungo un percorso antico e molto suggestivo, curato da Flavia Pesci e Simonetta Tozzi.

Le fotografie esposte provengono dall’Archivio Fotografico del museo, e
Roma è narrata in nove sezioni dedicate alle diverse tematiche di questo affascinante processo che è l’arte fotografica. Colui che ne darà inizio nel 1839 sarà Daguerre, l’inventore del dagherrotipo, presentando all’Accademia delle Scienze di Parigi la propria invenzione che fissava le immagini su una lamina argentea. In seguito Roma diventerà una delle prime città italiane a registrare il passaggio alla fotografia stampata su carta da un negativo.

La mostra, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, comincia con la nascita e i progressi della fotografia, e prosegue con la documentazione delle antiche rovine archeologiche, le immagini del Tevere, degli acquedotti e delle fontane romane, Roma tra città e campagna, l’evoluzione della città dalla fine dell’Ottocento, la vita romana, una una serie di lastre ottocentesche in vetro retro-illuminate, e infine i ritratti di personaggi famosi.

Situato nel cuore rinascimentale di Roma, tra piazza Navona e corso Vittorio Emanuele II, Palazzo Braschi è stato progettato dall’architetto imolese Cosimo Morelli per incarico di Papa Pio VI, e costruito nel 1792. Dal 1952 è sede del Museo di Roma.

Loading...

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati