POLITICAԑ PRIMO PIANO

Le mascherine fra polemiche e distanze di sicurezza in Parlamento

ROMA. Le mascherine fanno discutere non solo fra la gente comune. Polemiche sulla distanza di sicurezza in Aula dopo che un parlamentare della Lega si era tolto la mascherina poco prima che cominciasse a parlare Giuseppe Conte per le sue comunicazioni sulla Fase 2. L’opposizione ha protestato perchè il premier non ha indossato la mascherina, ma il presidente della Camera Roberto Fico ha ricordato la decisione dei capigruppo secondo i quali dai banchi del governo è rispettata la distanza di sicurezza e quindi si può non mettere la mascherina a differenza di quanto deciso nel caso in cui si parli dai banchi dei deputati. 

Senza mascherina si può intervenire parlando vicino a dei microfoni installati in un punto dell’Aula dove le distanze di sicurezza possono essere rispettate, ha poi ricordato. Il presidente della Camera ha dovuto comunque sospendere per pochi minuti la seduta e l’ha fatta riprendere dopo essersi accertato che tutti i parlamentari nell’emiciclo indossassero la mascherina, compreso il deputato leghista. Quindi ha dato la parola al premier Giuseppe Conte che ha potuto cominciare il suo intervento. 

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati