DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

L’India ha superato il Messico come numero di vittime per il virus

 L’India ha superato il Messico per numero di morti (in termini assoluti) provocati dal coronavirus e, con un bilancio complessivo di 64.469 vittime, è ora al terzo posto di questa triste classifica mondiale dopo gli Stati Uniti e il Brasile. Lo riporta la Cnn, che cita il ministero della Sanità del Paese.

    Ieri l’India ha registrato altri 971 decessi e 78.512 contagi, che hanno portato il totale delle infezioni a quota 3.621.245, anche in questo caso il terzo livello più alto al mondo dopo Usa e Brasile. Ieri, inoltre, è stato il quinto giorno consecutivo con oltre 75.000 contagi.
    La situazione è particolarmente difficile a New Delhi, dove ieri sono stati registrati oltre 2.000 contagi, il livello più alto dal 10 luglio scorso. Finora nel Paese sono stati eseguiti 41,4 milioni di tamponi.
    Ad oggi, secondo i dati della Johns Hopkins University, il Messico registra 64.158 morti su un totale di 595.841 casi.

Articoli Correlati