DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Londra “Solo i Tory porteranno l’ Inghilterra alla crescita” parola di Johnson

LONDRA. Boris Johnson è tornato ad accusare nel primo duello tv con Jeremy Corbyn il Parlamento britannico di aver bloccato la Brexit dopo il referendum del 2016 imponendo le elezioni di dicembre. Ha aggiunto che solo una maggioranza Tory consentirà di attuare immediatamente la Brexit (“get Brexit done”) e permetterà al Paese di andare avanti verso un 2020 di crescita.

L’alternativa è un governo “Corbyn-Sturgeon” a guida Labour, che porterà “nuovi rinvii e divisioni”, con “un secondo referendum sulla Brexit e uno sulla secessione della Scozia”. Nonostante le svariate sconfitte parlamentari subite da Johnson (costretto anche a rimangiarsi la promessa di non chiedere nuovi rinvii) il Partito Conservatore prende sempre più il largo nei sondaggi: oggi i Tory avrebbero 14 punti di vantaggio sui Laburisti (36,6% a 22,6%), secondo la nostra media delle rilevazione di YouGov ed Opinium di questo mese.

Articoli Correlati