ARTEԑ VENETO

L’Uomo Vitruviano di Leonardo a Venezia per i 500 anni della morte

VENEZIA. In mostra nelle Serenissima l’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci, presso le Gallerie dell’Accademia di Venezia fino al 14 luglio 2019, per celebrare i 500 della morte. L’esposizione offre al pubblico i disegni dell’artista toscano, con inserti di Durer, e allievi del maestro. C’è la possibilità, infatti, che Leonardo possa aver usato, fidandosi di una trascrizione errata di un testo vitruviano, un dato diverso rispetto a quello originale nel calcolo delle proporzioni. In sostanza utilizzando una misura del piede pari ai nostri 26 centimetri, da moltiplicare per 7 per arrivare all’altezza dell’uomo perfetto.

Le curatrici della mostra “Leonardo da Vinci. L’uomo modello del mondo”, Perissa Torrini e Valeria Poletto, spiegano che i disegni erano lavori personali di Leonardo, non in vendita, e proprio per questo motivo riportano annotazioni, curiosità, ricerche scientifiche, studi di meccanica, fisica, botanica, oltre a quelli sulla proporzione del corpo umano.

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati