DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Mali, la giunta militare resterà al potere per tre anni

BAMAKO. La giunta militare che ha preso il potere in Mali ha proposto una transizione di tre anni sotto la guida di un militare, e si è detta pronta a rilasciare l’ex presidente Ibrahim Bubacar Keita, arrestato martedì durante un colpo di Stato.

Lo riferiscono fonti dell’Ecowas (l’organizzazione degli Stati dell’Africa Occidentale) e della stessa giunta. L’ipotesi è stata avanzata al termine del secondo giorno di negoziati tra i golpisti e l’Organizzazione, che proseguiranno anche oggi. “Siamo riusciti a trovare un accordo su alcuni punti ma non su tutti i punti di discussione”, ha dichiarato il capo delegazione dell’Ecowas, l’ex presidente nigeriano Goodluck Jonathan.

Articoli Correlati